Lez 13: La Mischia Ordinata

Quali sono le caratteristiche della Mischia Chiusa, rispetto a quella aperta. Cosa sono le ripartenze e le fasi statiche del gioco ?

La Mischia Ordinata è probabilmente, insieme al Placcaggio e al Touch, la figura di gioco più caratteristica del Rugby a XV.

Si tratta della formazione standard a “RAGNO” che si distingue dalla Mischia Aperta, come è chiamato tecnicamente il RUCK per enfatizzarne la liberta di movimento del pallone e degli uomini in piedi su quest’ultimo.

MISCHIA ORDINATA E TOUCH, inoltre, appartengono alla categoria delle “ripartenze”del gioco. In molti casi, riferendosi ad essa e al  touch come alle fasi “statiche di gioco”, perchè il gioco riparte da fermo. Esse sono, inoltre, sempre stabilite e comminate dall’arbitro alla squadra che non ha commesso l’infrazione o l’evento che ha interrotto il gioco.

Per la mischia, l’infrazione di gioco, è quasi sempre un passaggio in avanti (ma anche, per esempio, un MAUL prolungato che non fa uscire la palla o una meta annullata). Per il Touch l’evento che interrompe il gioco é l’uscita del pallone sulla linea laterale.

Dal gioco interrotto si “riparte” quindi con una Mischia Ordinata o una Rimessa Laterale (Touch).

Il prossimo video è un pochino più tecnico del precedente ma va a fondo su alcuni aspetti della “mise en place” (preso in eredità dalla ristorazione per chiamare la fase di preparazione) della formazione di mischia:

In ogni partita il numero di mischie dipende molto quindi, dal numero di infrazioni commesse dalle 2 squadre.

La mischia è sempre legata ad una sanzione arbitrale e, spesso, al verificarsi di un passaggio in avanti per cui, in generale, più la partita è confusa e difficile (es terreno pesante), con giocatori che non fanno passaggi adeguati o che perdono la palla in avanti, più ci saranno mischie.

Ogni volta che l’arbitro decide per una mischia comincia il rito della legatura degli uomini (come abbiamo visto nel video) “sul punto” da lui indicato per poi arrivare, con una serie di comandi prestabiliti all’INGAGGIO ovvero al contatto fisico delle prime linee con l’introduzione del pallone da parte del MEDIANO DI MISCHIA.

Diversamente dal video, un po’ datato, i comandi oggi sono  semplicemente “BASSI” e “LEGA”. Al comando “lega”, le prime linee vanno a contatto.

Chi introduce è il Mediano della squadra che NON ha commesso il fallo e la introduce dal lato SX della mischia. Ciò non è obbligatorio ma il Lato Sx è quello più comodo e, per via dello sfasamento delle prime linee, è quello da cui il tallonatore risulta più vicino e meglio raggiungibile.

Non riusciamo a entrate troppo nel dettaglio ma una notizia è, secondo me, molto interessante da sottolineare.

Per il gioco delle forze – una mischia di alto livello pesa 850-900 KG – i pesi non sono mai distribuiti uniformemente in una mischia e chi sopporta le sollecitazioni maggiori, in spinta finisce per essere il PILONE DX della squadra che introduce. Egli, quindi, per il suo ruolo e posizione deve essere MOLTO FORTE per tenersi in piedi e contrastare gli equilibri interni.

Un forte pilone DX è fondamentale per la stabilità della mischia, diversamente essa finisce più facilmente per collassare da quella parte.

mischie_contrapposte

Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-

Annunci

Autore: Tiziano Galli

Ex - Giocatore di Rugby. Nel 2008 è co-fondatore del Rugby Club Castori Lugano. Dal 2010 al 2015 cura il settore giovanile del Rugby Lugano - LNA dove ricopre il ruolo di Dirigente/Vicepresidente. Presidente in carica dell'Associazione Rugby Svizzera Italiana. Nel 2015 fonda un centro RugbyTots per il Ticino (www.rugbytots.ch) con cui intraprende un programma di sviluppo del Rugby nei vari distretti Ticinesi. Dal Feb 2015 circa 500 bimbi e bimbe dai 2 ai 7 anni vengono coinvolti in corsi di motricità con la palla ovale. Con il Progetto Tutti Neri Ticino (vincitore Sanitas Challenge 2016-fase regionale) e l'Associazione omonima si è creata una piattaforma per lo sviluppo del Minirugby in Ticino di cui il blog minirugbyinticino è il mezzo comunicativo principale. Se sei un portatore sano di filosofia sportiva in età infantile e giovanile e vuoi sostenere le nostre iniziative chiama lo 0797926579 (Tiziano) o scrivi a tuttineriticino@gmail.com ci aiuterai a far crescere una disciplina sportiva che merita di essere valorizzata e sviluppata in Ticino!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...